Elenco prestazioni

Cardiologia

  • ECG

    L'elettrocardiogramma è un semplice esame che registrando l'attività elettrica del cuore, permette di effettuare una valutazione di primo livello sullo stato del cuore e sulla presenza di aritmie. La durata dell'esame è di pochi minuti. Si svolge posizionando elettrodi adesivi monouso su torace e arti. Non pericoloso, non doloroso e non invasivo

  • ECOCARDIOGRAMMA COLOR-DOPPLER

    L'ecocardiogramma o ecocolorDoppler cardiaco è una metodica che permette una visualizzazione diretta del cuore, indispensabile per l'inquadramento del paziente cardiologico. L'esame consente di valutare molteplici difetti cardiaci e di monitorarne l'evoluzione nel tempo. E' possibile in particolare quantificare la funzione cardiaca, ricercare segni di infarto avvenuto ed escludere forme maggiori di ischemia. E' inoltre l'esame fondamentale per valutare la presenza e la gravità di una valvulopatia, il buon esito di un intervento di protesi valvolare. Le informazioni derivate dall'ecocardiogramma sono spesso dirimenti per guidare le scelte farmacologiche. La durata dell'esame è di 30 minuti. Si svolge passando una sonda apposita sul torace. Non pericoloso, non doloroso e non invasivo.

  • ECODOPPLER CAROTIDI (TSA)

    L'EcocolorDoppler dei Tronchi Sovraortici (TSA) è un esame finalizzato a valutare e monitorare nel tempo lo stato delle arterie che portano sangue alla testa. E' un esame fondamentale nella diagnosi delle malattie cerebrovascolari. E' raccomandabile anche a scopo preventivo in pazienti con fattori di rischio cardiovascolare (ipertensione arteriosa, diabete, ipercolesterolemia, fumo). Rappresenta un passaggio indispensabile per l'inquadramento di un paziente a seguito di ictus o attacco ischemico transitorio (TIA). La durata dell'esame è di 20 minuti. Si svolge passando una sonda apposita ai lati del collo. Non pericoloso, non doloroso e non invasivo.

  • EcoDoppler aorta addominale e arterie renali

    L'ecocolorDoppler dell'aorta addominale è una metodica diagnostica finalizzata alla valutazione dei principali vasi sanguigni dell'addome, in particolare l'aorta e le arterie renali. L'esame permette di individuare patologie vascolari come aneurismi (dilatazioni) e stenosi (ostruzioni).L'esame risulta importante negli adulti che presentano fattori di rischio cardiovascolare (ipertensione arteriosa, diabete, ipercolesterolemia, fumo). La durata dell'esame è di 20 minuti. Si svolge passando una sonda apposita sull'addome. Non pericoloso, non doloroso e non invasivo.

  • EcoDoppler arti inferiori arterioso o venoso

    L'EcocolorDoppler arterioso degli arti inferiori è un esame finalizzato a valutare lo stato dei arterie che portano sangue a cosce, gambe e piedi. Permette di individuare patologie vascolari come aneurismi (dilatazioni) e stenosi (ostruzioni). L’esame risulta fondamentale in presenza di "claudicatio" (necessità di arrestare la marcia dopo un tratto percorso per dolore agli arti). Utile inoltre a valutare lo stato circolatorio in presenza di estremità fredde/poco perfuse, specie negli adulti che presentano fattori di rischio cardiovascolare (ipertensione arteriosa, diabete, ipercolesterolemia, fumo). La durata dell'esame è di 20 minuti. Si svolge passando una sonda apposita sugli arti inferiori. Non pericoloso, non doloroso e non invasivo.

    L'EcocolorDoppler venoso degli arti inferiori è un esame finalizzato a valutare lo stato delle vene che raccolgo il sangue proveniente da cosce, gambe e piedi. Permette di individuare patologie come la malattia varicosa e l'insufficienza venosa, monitorandone l'andamento nel tempo, oltre ad essere dirimente per diagnosticare tromboflebite o trombosi venosa profonda (TVP). L’esame risulta fondamentale per indagare tali patologie, soprattutto in presenza vene in rilievo, di arti inferiori gonfi, arrossati o con senso di pesantezza, ancor più nelle donne che presentano maggior incidenza di tali patologie. La durata dell'esame è di 20 minuti. Si svolge passando una sonda apposita sugli arti inferiori. Non pericoloso, non doloroso e non invasivo.

  • EcoDoppler arti superiori arterioso o venoso

    L'EcocolorDoppler arterioso degli arti superiori è un esame finalizzato a valutare lo stato dei arterie che portano sangue a braccia, avambracci e mani. Permette di individuare patologie vascolari come aneurismi (dilatazioni) e stenosi (ostruzioni). L'esame risulta importante a valutare lo stato circolatorio in presenza di estremità fredde/poco perfuse o nel sospetto di sindrome dello stretto toracico superiore (sindrome da compresione neurovascolare). La durata dell'esame è di 20 minuti. Si svolge passando una sonda apposita sui arti superiori. Non pericoloso, non doloroso e non invasivo.

    L'EcocolorDoppler venoso degli arti superiori è un esame finalizzato a valutare lo stato delle vene che raccolgo il sangue proveniente da braccia, avambracci e mani. Permette di individuare patologie che ostacolano il drenaggio del flusso da questi distretti, monitorandone l'andamento nel tempo, oltre ad essere dirimente per diagnosticare tromboflebite o trombosi venosa profonda (TVP). L’esame risulta fondamentale per indagare tali patologie, soprattutto in presenza vene in rilievo, di arti gonfi, arrossati o con senso di pesantezza, ancor più nelle donne che presentano maggior incidenza di tali patologie. La durata dell'esame è di 20 minuti. Si svolge passando una sonda apposita sugli arti inferiori. Non pericoloso, non doloroso e non invasivo.

  • ECG Holter (24 o 48 ore)

    L'Holter cardiaco è un esame basato sulla registrazione per 24 (più rararamente 48) ore consecutive dell'attività elettrica del cuore. E' quindi uno strumento indispensabile nello studio di tutte le aritmie e importante per indagare sintomi quali il cardiopalmo, i capogiri, gli svenimenti. Al paziente viene applicato un apparecchio portatile (collegato a tre elettrodi sul torace) che registra l'attività elettrica del cuore; egli potrà svolgere le proprie abituali attività cosÏ da valutare il ritmo cardiaco durante la quotidianità. Il registratore verrà poi restituito affinchè i dati raccolti vengano esaminati. La durata dell'esame è di 24 (o 48) ore. Non pericoloso, non doloroso e non invasivo.

  • Holter Pressorio (MAP)

    L'Holter pressorio (MAP test) è un esame permette di registrare l'andamento della pressione arteriosa durante le 24 ore. E' quindi funzionale alla diagnosi di ipertensione arteriosa e alla valutazione dell'efficacia della terapia antiipertensiva. Al paziente viene applicato un apparecchio portatile, collegato ad un bracciale che si gonfia automaticamente ogni 20 minuti di giorno, ogni 30 minuti di notte. Egli potrà svolgere le proprie abituali attività, così da valutare l'andamento della pressione durante la quotidianità. Il registratore verrà poi restituito affinchè i dati raccolti vengano esaminati. La durata dell'esame è di 24 ore. Non pericoloso, non doloroso e non invasivo.

  • Test da sforzo al cicloergometro

    Il test da sforzo (o test ergometrico) è una metodica che permette di valutare la risposta del sistema cardiocircolatorio a condizioni di stress, sottoponendo il paziente ad uno sforzo controllato, di intensità progressiva e misurando quindi, attraverso un monitoraggio continuo, la risposta dell'elettrocardiogramma (ECG) e della pressione sanguigna.

    E' da considerarsi l'esame di primo livello nella valutazione della circolazione coronarica, al fine di diagnosticarne la malattia ed il conseguente rischio di infarto, oppure di verificare, una volta avvenuto il trattamento, l'efficacia di un'angioplastica o di un by-pass aorto-coronarico.

    Rappresenta inoltre un supporto indispensabile alla valutazione di molte aritmie e fornisce informazioni sull'andamento della pressione arteriosa, specie nel paziente iperteso.

    E' infine raccomandabile a chiunque svolga un'attività fisica intensa.

    La durata dell'esame dipende dalla performance fisica del paziente, mediamente intorno ai 20 minuti. Si svolge applicando un bracciale per la pressione arteriosa e degli elettrodi al torace, collegati ad un monitor, mentre il paziente pedala su una cyclette, fino a raggiungere il livello di frequenza cardiaca massimale per l'età.

    E' un un esame a basso rischio: ugualmente va effettuato in presenza di un medico specialista, supportato da un infermiere professionale, avendo disposizione defibrillatore e farmaci per affrontare ogni eventualità.

    E' preferibile presentarsi muniti di abbigliamento sportivo.

  • Ecocardiogramma da sforzo (da stress fisico)

    Lo possiamo considerare l’esame di inquadramento più completo della cardiologia moderna, in grado di fornire unitamente approfondite informazioni sia anatomiche sia funzionali. Se il paziente è in grado compiere uno sforzo, il test si esegue su una poltrona munita di pedali (detta lettoergometro), inclinabile verso l'ecografo, come raddomando dalla SIECVI - Società Italiana di Ecocardiografia e CardioVascular Imaging.

    Innanzitutto, il medico acquisisce immagini ecografiche del cuore a riposo per valutare la situazione basale. Dopo che il paziente inizia e procede nel pedalare, il ritmo cardiaco e la pressione sanguinea vengono monitorati in continuo. A questi rilievi, si aggiungono ripetute acquisizioni di immagini ecocardiografiche da parte del medico specialista che mostrano il comportamento sotto sforzo delle valvole cardiache e, ancor più, della pareti muscolari: un’alterazione dell’efficacia del movimento di una zona del cuore indotta dallo sforzo risulta fortemente sospetta per ischemia coronarica: tra i tutti gli elementi valutativi che fornisce, per questa sua particolare sensibilità sulla cinetica cardiaca, l’ecocardiogramma da sforzo è considerato come lo strumento più accurato per indagare lo stato delle coronarie (e il conseguente rischio di infarto), tra quelli che non utilizzano mezzo di contrasto o radiazioni.

    E’ un esame estremamente operatore-dipendente: é perciò indispensabile che venga svolto da un professionista specificamente qualificato in tale metodica.

    Per il paziente si tratta di un esame a basso rischio: ugualmente va effettuato in presenza di un medico specialista, supportato da un infermiere professionale, avendo disposizione defibrillatore e farmaci per affrontare ogni eventualità.

    E' preferibile presentarsi muniti di abbigliamento sportivo.

Prenota online

Seleziona la data e l'ora più comoda per te
Meda (MB)
indirizzo: Via Valtellina 11
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Contatti

Clinica Nova Lux polispecialistica - Meda (MB)
indirizzo: Via Valtellina 11
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Policies

Seguici


Copyright 2021 - Tutti i diritti sono riservati - Clinica Nova Lux PIVA 10169310967